Perché l'India nord-orientale è così speciale per i turisti

La regione nord-orientale dell'India o dell'India nord-orientale che è composta da otto stati - Arunachal Pradesh, Assam, Manipur, Meghalaya, Mizoram, Nagaland, Sikkim e Tripura - è circondata dall'alto Himalaya che gli conferisce un paesaggio mozzafiato costituito da maestosi montagne e colline, foreste verdeggianti, valli verdi e cieli più blu. Anche l'India nord-orientale ha una cultura tutta sua che è unica nella sua etnia diversificata e tribale natura. Con così tanto da offrire, l'India nord-orientale è davvero una terra fantastica per una piacevole vacanza trascorsa in montagna. Ecco un elenco dei migliori luoghi da visitare durante una vacanza nel nord-est dell'India per i turisti.

Guida online per il visto indiano

Prima di visitare l'India, assicurati di sapere che ci sono quattro primarie tipi di visto indiano online (eVisa India). I tipi principali sono Visto turistico indiano principalmente utilizzato per vedere parenti, visite turistiche o un viaggio non commerciale, Visto d'affari indiano, Visto medico indiano e Visto medico indiano. Puoi controllare il requisiti per Indian Visa Online (eVisa India).

Cittadini USA, Cittadini del Regno Unito, Cittadini della Francia, Cittadini italiani, Cittadini della Germania, Cittadini australiani, Cittadini canadesi oltre 180 altre nazionalità sono idonei per Indian Visa Online (eVisa India).

 

Sikkim

Visto indiano online Sikkim

Il Sikkim è uno dei più destinazioni turistiche popolari nel nord est dell'India ed è famoso per le sue magnifiche e spesso montagne innevate, in particolare il Kanchenjunga, il terza vetta più alta del mondo, che è visibile da tutti i punti panoramici del Sikkim, per le sue foreste e prati lussureggianti e folti, per i trekking avventurosi e stimolanti che offre ai viaggiatori e per i monasteri e santuari che sono una manifestazione del miscuglio di nepalesi, buddisti, e culture indù. Alcuni dei posti migliori da visitare in Sikkim sono il Monastero di Rumtek, che è il più grande e significativo di tutti i monasteri in Sikkim e si trova sulla cima di una collina a poca distanza da Gangtok, che offre anche una splendida vista panoramica sul Sikkim; MG Road, che è un viale che funge da centro commerciale di Gangtok; Nathu La Pass, che è un passo di montagna a cui i turisti vanno per fare trekking nella valle; e Tsomgo Lake, che è uno degli unici laghi d'alta quota in India che scorre tra le montagne a 12400 piedi sul livello del mare.

 

Tawang, Arunachal Pradesh

Visto indiano online - Tawang Arunachal Pradesh

Tawang è una pittoresca e pittoresca cittadina dell'Arunachal Pradesh che si trova ad un'altezza di 3048 m ed è famosa per essere la città natale del 6 ° Dalai Lama, Tsangyang Gyatso. È anche pieno di monasteri abbastanza significativi e popolari, alcuni dei quali sono abbastanza sacri per i buddisti, e la città era storicamente una parte del Tibet, che influenza notevolmente la sua cultura. Dal momento che è una zona delicata rivendicata sia dall'India che dalla Cina, è necessario ottenere un permesso per visitarla, ma visitarla vale la pena per il suo paesaggio sereno e bello. Alcuni dei luoghi da visitare a Tawang sono il Passo Sela, che collega Tawang al resto del paese ed è anche il luogo più mistico e incantevole, che domina l'imponente Himalaya e anche il bellissimo Lago Sela; Monastero di Tawang, che è il secondo monastero più grande del mondo ed è uno dei più sacri monasteri in India; Nuranang Falls, che si trova nel profondo della foresta di Tawang ed è una destinazione turistica insolita a Tawang, non nota a molti; e Tawang War Memorial, che rende omaggio ai martiri della guerra sino-indiana del 1962.

 

Shillong, Meghalaya

Domanda di visto indiana Shillong Meghalaya

Shillong è uno dei più stazioni popolari della collina dell'India nordorientale e si trova nello stato di Meghalaya, che è famoso per essere uno dei luoghi che riceve il la maggior parte delle precipitazioni nel mondo. Prende il nome da Lei Shyllong, una divinità locale venerata a Shillong Peak, questa stazione collinare ha sempre un clima piacevole, con i suoni della pioggia e delle brezze che creano l'atmosfera perfetta per una piacevole vacanza in montagna. Conosciuto come il Scozia d'Oriente, Shillong è sia un luogo dove si può assistere alla tranquilla bellezza della natura che una città piuttosto occidentalizzata. I posti migliori da visitare a Shillong sono Mawlynnong, un piccolo villaggio noto come God's Own Garden come una valle verde piena di orchidee e che si dice sia il villaggio più pulito dell'India; Umiam Lake, che è un bellissimo bacino artificiale che è un popolare picnic e luogo all'alba; Elephant Falls, che è il massimo popolare cascata nel nord-est ed è stato chiamato dagli inglesi per la pietra simile a un elefante trovata sul fondo della caduta; Shillong Peak, da dove è possibile vedere l'intera città e le pianure del Bangladesh; Laitlum Canyons, che significa End of the Hills, dove avrai una vista esotica del paesaggio; e il Museo Don Bosco che ha 16 gallerie che mostrano la cultura nord-orientale ed è conosciuto come il più grande museo delle culture indigene in Asia.

 

Manipur

Domanda di visto indiano Manupur

Manipur non è la destinazione turistica più famosa dell'India perché non è stata ancora scoperta dalla maggior parte dei turisti e forse proprio per questo motivo la sua bellezza incontaminata e incontaminata è un gioiello da vedere. Alcuni dei posti migliori da visitare a Manipur sono Kangla Fort o Palazzo di Kangla vicino al fiume Imphal, che è storicamente significativo per essere il palazzo reale di uno dei re che governavano il luogo; INA Memorial, che è un luogo che onora i combattenti per la libertà, specialmente quelli che Subhash Chandra Bose aveva guidato da qui; Il lago Zeilad, che è pieno di animali acquatici come pitoni, pesci, uccelli acquatici, tartarughe, anatre, gru e alzavole, motivo per cui ora è conosciuto come un santuario della fauna selvatica; e Tharon Cave, che è una grotta lunga e misteriosa che è archeologicamente e storicamente significativa.

 

Prima di arrivare in India o prenotare i biglietti, fare domanda con un intervallo di 4 giorni per consentire l'emissione del visto indiano online (eVisa India). È possibile richiedere Visto indiano online (eVisa India) qui. Domanda di visto indiano può essere completato in circa 4 minuti dalla maggior parte delle persone su telefono, tablet, laptop o PC. Otterrai il tuo Visto indiano via e-mail dopo l'approvazione. Puoi contattare Help desk Visa indiano or Assistenza clienti Visa indiana in caso di dubbi prima dell'applicazione o direttamente e-mail [email protected] nell'ID email ufficiale. Governo dell'India preferisce richiedere l'Indian Visa Online (eVisa India) piuttosto che visitare l'ambasciata indiana nel proprio paese o l'Alta Commissione indiana.